Chirurgia oculare con laser a femtosecondi

La moderna chirurgia oculare con il laser

laserfemtoscop
laser a femtosecondi

Il Laser a Femtosecondi

Il laser a femtosecondi costituisce oggi la strumentazione più avanzata per la chirurgia della cornea e della cataratta. Il termine femtosecondi deriva dalla durata di ogni impulso laser, che è dell’ordine di una frazione infinitesimale di secondo. Il diametro di ogni spot laser è inferiore a 3 micron (1 micron = 1 millesimo di millimetro) e la lunghezza d’onda della luce laser è nell’infrarosso.

Applicazioni cliniche del laser a femtosecondi

Le applicazioni del sistema laser a femtosecondi in chirurgia oculare includono:

1) la chirurgia refrattiva laser, o femto-LASIK: il laser a femtosecondi ha la sua principale applicazione nella chirurgia laser per la correzione della miopia, ipermetropia e astigmatismo. La creazione del flap corneale nella LASIK con laser a femtosecondi è oggi una delle tecniche di chirurgia refrattiva più avanzata.

2) La cheratoplastica perforante, o trapianto corneale a tutto spessore: grazie all’uso del sistema a femtosecondi il chirurgo è posto in grado di modellare i bordi della cornea del donatore esattamente coincidenti a quelli dell’ospite, minimizzando l’astigmatismo post-operatorio e migliorando la performance visiva del paziente.

3) Le tecniche di cheratoplastica lamellare, come la cheratoplastica anteriore profonda e la cheratoplastica endoteliale: il sistema laser consente di tagliare il tessuto corneale alla profondità desiderata, con una accuratezza di 10 micron, consentendo il miglioramento dei risultati refrattivi e visivi di queste nuove tecniche chirurgiche.

4) La cheratotomia astigmatica: il sistema laser consente la correzione precisa dell’astigmatismo irregolare residuo dopo cheratoplastica perforante grazie alla creazione di incisioni arcuate nel contesto del lembo trapiantato al fine di migliorare la qualità visiva del paziente.

5) La creazione di tunnel per posizionamento di anelli intrastromali: gli anelli intrastromali sono materiali impiegati per la riduzione dell’astigmatismo irregolare. Il sistema laser consente di creare delle tasche intrastromali con assoluta precisione e rapidità, minimizzando il trauma chirurgico al tessuto corneale.

6) La chirurgia della cataratta: il laser a femtosecondi viene impiegato per creare le incisioni corneali, la capsuloressi e la frammentazione della cataratta. L’intervento è quindi concluso impiegando il facoemulsificatore ed impiantando una lente intraoculare.

I nostri risultati

Lo Staff di Vision Engineering Italy srl ha partecipato al miglioramento delle tecniche laser per la cheratoplastica endoteliale, per la femto-LASIK e, più recentemente, per la chirurgia della cataratta.

I risultati delle attività di ricerca del nostro Staff sono periodicamente pubblicati sulle più importanti riviste scientifiche del settore.